Oltrelatavola
You Are Reading

Carnival Party

60
Allestimenti Tavola Decor 2021 Decorazione

Carnival Party

Carnival Party - Oltrelatavola

Ph via

Vi confesso che non amo particolarmente il periodo di Carnevale, soprattutto per gli adulti. Sarà forse che da bambina avrei voluto come tutte le mie amichette un costume da Fatina o da Damina e giocare con la fantasia trasformando il mondo intorno a me con una bacchetta magica con scia di stelline. Invece no. Mi hanno vestita da Principessa Czarda, con un bellissimo costume Ungherese, da Romanina ottocentesca uscita dalle stampe dell’incisore Pinelli, da Squaw indiana, Rossella O’Hara.. ma niente.. non se ne parlava di trovare uno straccio di costume da Fata con il copricapo a cono e la bacchetta fasulla.

Perciò non mi parlate di vestirmi con costumi a tema perché mi viene subito da dire no, grazie.

Però una bella festa di Carnevale, con mascherine misteriose a coprire lo sguardo, ciuffi di stelle filanti e tanti, tantissimi coriandoli colorati fa subito venire quell’allegria di festeggiamenti di cui tanto abbiamo bisogno, soprattutto in questo periodo di incertezze.

Ph via
Ricevere un invito per un party di Martedì Grasso: creatività e fantasia per decidere quale costume di Carnevale indossare.
Ph via
Sia che si organizzi un Party di Carnevale importante o una festa in casa, sarà molto divertente far trovare all’entrata un vassoio con maschere segnaposto da indossare poi durante la serata.

Preferisco da sempre le maschere, in ogni forma e colore, che coprano solamente la parte superiore del viso. Quelle indossate al Carnevale di Venezia, bellissime nei loro particolari, lussuosi e colorati, mi inquietano un po’. Come sospese in un tempo remoto nascondono le persone dietro il loro volto immobile ed enigmatico.

Adoro questo tipo di maschere.. Le trovo elegantissime da indossare con un semplice vestito lungo in tinta o anche in contrasto cromatico, risolvendo così ogni dubbio di outfit. Qualunque sia lo stile della serata vi regaleranno fascino e quel pizzico di mistero, da sempre grande alleati dell’universo femminile.


Un altro luogo famoso per festeggiare il Carnevale, oltre a Venezia e Rio, è la città di New Orleans i cui colori ufficiali per il Martedì Grasso, Viola Verde e Oro, sono anche i colori della città. Qui di seguito decorazioni e allestimenti per grandi occasioni o party privati. Fantasia e allegria saranno le parole chiave!

Ph via
Una sontuosa decorazione di benvenuto con i colori della città di New Orleans per una festa di Carnevale privata. Renderà subito importante l’atmosfera nell’attesa degli ospiti.
Ph via
Bellissima maschera sempre nei colori del Mardi Gras di New Orleans. Per la sua ricchezza potrebbe essere tranquillamente indossata per un’occasione importante come un Ballo a Venezia o persino sostituire l’acconciatura di fantasia per un Bal en Tete. (vedi sotto)
Ph via
Una composizione spumeggiante: nessun fiore ma un insieme glitterato e di scena. Un angolo da decorare, che sia all’entrata o nel salone o in un corridoio di giuste dimensioni, richiamando sempre i colori del Carnevale di New Orleans.
Ph via
Questa decorazione, che trovo raffinatissima, è perfetta per il buffet in una festa con grandi spazi e ambienti importanti.

Differentemente dalle feste “a tema” dove si richiede di venire completamente abbigliati con costumi di Carnevale, ai meno famosi ma molto eleganti “Bal en Tete” bisogna presentarsi con abiti da sera, generalmente lunghi e di grande scena, e solamente nell’acconciatura lasciare libera la propria creatività.


Dei centrotavola per allestimenti e feste di Carnevale più o meno importanti, da organizzare in casa o in altre sedi più spaziose. Alcuni centrotavola molto facili da ricopiare ma sempre di stile per una serata elegante.


Anche ricevendo in casa si possono organizzare allestimenti e decorazioni divertenti e di grande effetto. Una tavola “placée” può essere curata nei minimi dettagli, aggiungendo quegli elementi decorativi che altrimenti, in un allestimento con più tavoli in sala, potrebbero creare confusione.

Ph via Una cena di Martedì Grasso per quattro.
Tutto molto curato, dalle decorazioni a mascherina sui ceri e sulla mensola, ai bicchieri che riprendono nei colori il tema dominante, alle mascherine segnaposto.
Tante decorazioni che solo una tavola per poche persone può tenere senza essere caotica.

Qui di seguito due immagini di un’apparecchiatura placée ed elegante. I piattini di porcellana hanno ognuno un disegno di maschera differente. Il piatto piano è in ceramica di colore contrastante. Sottopiatto di legno dorato. Il tovagliolo in fiandra del servizio americani è decorato con un legatovagliolo a forma di mascherina porporinata. I colori dominanti di questa apparecchiatura sono il burgundi e l’oro.

Ph via

Un posto tavola semplicissimo, eppure ricco nel contrasto tra l’oro massiccio della maschera e del decoro sul piatto in vetro e il marrone del tovagliolo e della tavola in legno lasciata a vista. Enfatizzata dal piatto liscio e trasparente.


Infine due proposte di cakes da presentare al termine della serata nel buffet dei dolci. Entrambe nei colori oro bianco e nero, una più barocca e dorata nelle decorazioni, l’altra gioca sul pattern arlecchinesco declinato nel binomio Black and White.


Condividi su:
Translate »