La tavola del mese di maggio - Oltrelatavola

Ph copertina Elcolorestaservido

Maggio

Maggio è il mese delle rose più profumate, dai colori vivi illuminati dal sole, della natura in piena fioritura. E proprio la rosa mi ha ispirato gli allestimenti di questo nostro appuntamento mensile con La Tavola del Mese. Rosa intesa come fiore, come colore, come raffigurazione.

Anche questo mese le tavole che hanno partecipato sono davvero da ammirare per fantasia, eleganza e creatività a cui ispirarsi. Troverete allestimenti per ogni occasione: pranzi in giardino, eleganti apparecchiature, colazioni in campagna e still life dove le idee traboccano e riempiono la vista.

Come sempre hanno partecipato tavole da ogni nazione: Italia, Spagna, Francia, Svizzera per un Maggio cosmopolita e romantico.


LA TAVOLA DI ELCOLORESTASERVIDO

Silvia Dìez di Elcolorestaservido è una vera artista della tavola. Giocando con fantasie, colori ed ispirazioni riesce a creare delle tavole di un’eleganza unica. Che siano in stile country o per occasioni speciali. Per questo mese Silvia ci ha creato un allestimento in giardino dove la rosa è protagonista: nel centro tavola dalle mille sfumature troviamo rose sistemate in bottiglie campestri utilizzate come vasi monofiore, come pure nella fantasia e nel colore della tovaglia, di vago sapore ottocentesco.

Foto e Allestimento di Elcolorestaservido

Come si potrà capire dal nome del suo profilo Instagram Silvia ama moltissimo i giochi di colore, che lei riesce ad abbinare con grande gusto. Qui troviamo una base rosa fragola stampata a fiori che viene enfatizzata dai tovaglioli ‘800, tinti secondo la tendenza attuale, dal colore che riprende i particolari della fantasia. Qui il verde viene giocato in varie sfumature: dai piatti da antipasto inglesi ‘800 ai bicchieri in vetro oliva lavorato alle due bottiglie a centrotavola, rese eleganti nella loro semplicità dalle rose appena colte in giardino.

Foto e Allestimento di Elcolorestaservido

Questa ripresa dall’alto evidenzia la freschezza dell’allestimento creato in giardino, con colori dalle sfumature che ricordano i gelati estivi: fragola, pistacchio, lampone. Tutto ci riporta alle giornate da passare all’aperto, godendo della natura rigogliosa della stagione. Elegantissimo l’abbinamento del tovagliolo antico tinto in una tonalità verde oliva chiaro che riprende a contrasto alcuni colori del tovagliato.

Foto e Allestimento di Elcolorestaservido

Particolare del posto tavola con il gioco di fantasie e di colori dei piatti inglesi rosa e di Cartuja de Sevilla quelli da antipasto, che riprendono le tinte della tovaglia. Verde e rosa da sempre sono abbinamenti eleganti e vincenti. Le posate da abbinare sono state scelte da Silvia con il manico in bambù, per la loro raffinata naturalezza. Per non caricare troppo la fantasia di base con ulteriori elementi il piattino per il pane è completamente trasparente e neutro.


LA TAVOLA DI IRODRIG23

La mia amica Isabel è conosciuta per la ricchezza dei suoi allestimenti e per il contrasto di colori da sempre da lei molto amato. Ma quando le ho chiesto una tavola che richiamasse la rosa o il colore della rosa non immaginavo mi regalasse una tavola da “bucare” lo schermo. Questa tavola è un inno al colore di Maggio, è un allestimento dove le rose delicatamente ricamate su tutta la raffinatissima tovaglia in lino o dipinte nel piatto di porcellana fanno semplicemente da contorno al tripudio del colore romantico per eccellenza.

Foto e Allestimento di Irodrig23

Dei meravigliosi piatti in porcellana antica dove il decoro centrale è dipinto a mano. Il bordo Blu Royal richiama il colore flou degli ovali bianchi e blu in porcellana inglese primi ‘800, qui utilizzati come piattini per il pane. Il binomio di colore Rosa e Blu Royal dona all’allestimento eleganza e nel contempo una freschezza primaverile.

Foto e Allestimento di Irodrig23

I cristalli di Murano color rubino compaiono in questa apparecchiatura richiamando nel colore i minuscoli ricami. Li accompagnano dei calici di Boemia dalla delicata incisione e lo stelo finemente sfaccettato. Rosa e Blu anche nei vasetti in vetro dai decori dorati riempiti con grappoli di fiori raccolti in giardino dalla stessa Isabel.

Foto e Allestimento di Irodrig23

Una foto dove si mette in evidenza il magnifico ricamo che ricopre l’intera superficie della tovaglia in sottile tessuto di lino. L’eleganza di Isabel arriva a postare quale saliera un appoggia coltelli in cristallo dal doppio utilizzo. Naturalmente il sale dentro il contenitore non poteva che essere il Sale Rosa dell’ Himalaya, tanto amato da Isabel ed assolutamente in tinta con l’allestimento.

Due foto che mettono in risalto la raffinatezza della tovaglia. Un delicatissimo filo di lino completamente ricamato e bordato da una ruche in pizzo Valenciennes. Giustamente Isabel non ha utilizzato sottopiatti per lasciar fondere il colore delle stoviglie utilizzate con la tonalità della splendida tovaglia.


LA TAVOLA DI MCARO72

Marie-Caroline accoglie le giornate di Maggio preparandoci una meravigliosa prima colazione allestita nel prato della sua casa in campagna. Come sempre riesce a mescolare con grazia oggetti del passato di famiglia con altri comperati nelle varie tappe dei suoi piccoli o grandi viaggi. Antico e moderno si fondono e giocano una danza leggera dove il risultato finale è sempre impeccabile e di estremo gusto.

Foto e Allestimento di Mcaro72

Una tovaglia indiana dai delicati disegni cashmere nei toni del lilla su cui Marie-Caroline con grande fantasia ha preparato due posti tavola utilizzando dei cuscini in velluto come set da tavola. Seguendo questa tonalità di base ha sistemato come decorazione floreale un bellissimo mazzo di lillà appena colti dal giardino.

Notiamo la forchetta ed il cucchiaio rovesciati secondo lo stile di apparecchiatura “alla francese”.

Foto e Allestimento di Mcaro72

Marie-Caroline come nessun altro riesce a mescolare antico e moderno: ecco qui, al posto delle tazze da the in linea con il servizio in porcellana di famiglia, dei simpaticissimi e coloratissimi mugs PANTONE facenti parte della collezione personale di Marie-Caroline che riprendono la tonalità rosa-lilla delle basi in velluto. Servizio di piatti fine ‘800 francese con delicate roselline come decoro.

Lattiera e porta toast inglesi in argento fine secolo scorso.

Dalla bisnonna francese viene questo servizio in porcellana di metà ottocento, di cui fanno parte la caffettiera e le alzatine. Queste ultime sistemate una sull’altra occupano meno spazio sulla tavola e raddoppiano la capacità di presentare dolci e leccornie.

Foto e Allestimento di Mcaro72

Una composizione deliziosa e profumata di Lillà in fiore, cresciuti nel giardino, sistemati in un vaso di vetro, comperato da lebomagasin vicino a Deauville, dove incredibilmente sono stati inseriti petali di rosa essiccati. Anche la fantasiosa candela a forma di “bougie” è stata acquistata da Marie-Caroline presso questo negozio pieno di mille sorprese.


LA TAVOLA DI CERAUNATAVOLA

Ogni allestimento di Alessia e Caterina di Ceraunatavola è una sorpresa: due creative con idee sempre nuove, ogni loro allestimento o shooting é differente dall’altro nei colori, nel mood, nell’umore. Eppure sempre riconoscibile, perchè le foto di Ceraunatavola portano la loro firma.

Questo mese Alessia e Caterina hanno ricreato un ambiente romantico, ottocentesco, ispirandosi al tema della Rosa. Uno still life dalle tonalità delicate, appena sfumate, dove ombrellini leggeri in carta riso si mescolano a grappoli di rose di seta per trasportare il lettore in un mondo immaginario di crinoline e the aromatici..

Foto e Allestimento di Ceraunatavola

Un insieme di oggetti romantici, uno stile che riporta indietro nel tempo, merende femminili di chiacchiere e frivolezze. Le tonalità di rosa dalle sfumature leggere, i dolci decorati, le meringhe e quella teiera deliziosa in porcellana decorata a roselline ed arricchita da elementi dorati.. Meravigliose, tono su tono, le tovagliette dai colori cipriati e la stampa floreale di Alessandra di Labarrihm bordate da una leggera ruche rosa zucchero.

Foto e Allestimento di Ceraunatavola

Sembra quasi di sentire il profumo dei dolci venir fuori da questa foto, dove spicca in primo piano una coroncina decorativa con rose. Un magnifico gelato con meringa ha come sfondo mille altre prelibatezze, tutte rigorosamente nei toni rosati.

Foto e Allestimento di Ceraunatavola

Ogni oggetto di questo still life è stato scelto con cura: le seggioline in ferro in stile Fin de Siècle, le scatole decorate di cioccolateria, le rose di seta sparse dovunque, la fantasia a rose delle tovagliette e del cuscino, entrambi di Labarrihm.. Fanno da contorno, sbirciando dietro la foto, un orsacchiotto, corone di ferro e ferri da stiro violetti e ancora gabbiette, casine da bambola e cuori..

..L’infinito mondo fantastico di Alessia e Caterina.


LA TAVOLA DI COCINILLAYDECO

Una tavola di una raffinatezza estrema. Ecco cosa ho pensato vedendo le foto dell’allestimento di Carmen di Cocinillaydeco. Colori delicati, tono su tono, nelle sfumature del rosa e del lilla. Una tovaglia dagli intarsi di pizzo in cotone su una leggera tela di lino lilla-rosato, i bicchieri che richiamano i colori base quasi a fondersi con gli elementi di questa tavola.

Tutto é misurato, elegante, leggero nei toni come la primavera già sbocciata.

Foto e Allestimento di Cocinillaydeco

Un bellissimo primo piano del posto tavola preparato da Carmen con piatti da antipasto in porcellana dal delicatissimo decoro di rose antiche e lillà sistemati sopra dei piatti dal bordo dorato dalla forma “a conchiglia”. Sia le posate, a forma di bambù nel manico, che il piattino per il pane (uno più grande sotto in vetro bordato d’oro e uno più piccolino in porcellana per richiamare la sfumatura di colore dell’allestimento) riprendono l’oro del posto tavola.

Foto e Allestimento di Cocinillaydeco

I due vasi a centrotavola con composizioni di lillà sono del periodo della corrente artistica del Modernismo Catalano, molto particolari nella forma, sono della esatta sfumatura richiesta dall’allestimento e di grande valore artistico. La stessa tonalità viene ripresa dal vetro dei bicchieri, sfaccettati secondo la tecnica “Clou de Paris”, bene armonizzanti con il bicchiere più piccolo trasparente in cristallo dal bordo dorato.

Foto e Allestimento di Cocinillaydeco

Una visione completa della tavola creata da Carmen dove spiccano le due magnifiche composizioni di lillà. Una tavola ben equilibrata nei colori: il lilla rosato viene arricchito e riscaldato dal tocco dorato. Se avessimo messo posate e decori in argento sarebbe stato ugualmente elegante ma più freddo l’insieme.

Foto e Allestimento di Cocinillaydeco

Trovo bellissima questa inquadratura, dove si riflette la tavola come fosse un dipinto, che evidenzia i bellissimi vasi violetti del periodo Modernista. Perfetto anche il vaso sottile con tralci fioriti sistemati davanti come delicato decoro.


LA TAVOLA DI RACCONTAMIUNATAVOLA

La rosa è un fiore che porta sempre con sé una delicata sfumatura romantica, qualunque sia l’ambientazione in cui viene inserito. Che sia una composizione o un singolo fiore , le rose inebriano del loro profumo, deliziano con i loro colori e regalano i sogni più belli.

Monica di Raccontamiunatavola ci ha dedicato un allestimento delicato, quasi una colazione in campagna dove tutto richiama il tema della rosa. Dai piatti deliziosi in porcellana dipinta a mano, al colore delle candele ai tovaglioli antichi ricamati. Una tavola romantica, allegra nei colori e spigliata nello stile, dove si mescolano calici importanti con fasci di erba e fiori appena raccolti..

Foto e Allestimento di Raccontamiunatavola

Una ripresa “Flat Lay”, cioè una ripresa dall’alto dove tutti gli oggetti vengono quasi appiattiti sulla base, mette in risalto ogni elemento dell’allestimento: dai piatti alternati nei decori di rose al bellissimo centrotavola composto da fasci di rami e rose, raccolti da Monica durante le sue passeggiate in mezzo alla natura, ai bicchieri dalle decorazioni dorate. Una caratteristica delle tavole di Monica è alternare i posti tavola simmetricamente, movimentando sempre con grazia la base dell’allestimento.

Foto e Allestimento di Raccontamiunatavola

Particolare del posto tavola con piatti leggeri dal disegno dipinto a mano e posate in ottone a riprendere il decoro dorato dei bicchieri a calice.

Foto e Allestimento di Raccontamiunatavola

Una romanticissima foto dove viene messo in risalto il disegno ottocento dell’altra coppia di piatti, sempre con delicate rose e fiori. Monica si è divertita a creare un aperitivo immaginario dove, al posto del cocktail, ha sistemato una rosa, decorando il calice con un rametto di Gypsophila legata da un nastro nella stessa sfumatura delle rose.

A volte basta quell’idea in più per dare personalità ad un allestimento: pur essendo composta da elementi di base questa tavola esce fuori e si fa notare.


LA TAVOLA DI SHANAA_STYLE

Ho il piacere questo mese di ospitare la tavola di Chiara del profilo Instagram Shanaa_style. Spero questa sia la prima di altre splendide collaborazioni con lei in quanto sono rimasta da subito affascinata dalla sua capacità di ricreare atmosfere passate con un gusto squisito.

Questa sua tavola ci riporta, nell’opulenza e nell’eleganza, alle scenografie del film “L’Età dell’Innocenza” di Martin Scorsese.

Pezzi unici, scelti con gusto sicuro, e alleggeriti dalle decorazioni floreali create dalla stessa Chiara.

Foto e Allestimento di Shanaa_style

Una tavola preziosa, tutta allestita con porcellane “Vecchia Parigi”. Con questo termine si identificano le porcellane decorate da un gruppo di abili artigiani che operarono a Parigi da metà ‘700 a fine ‘800. Qui troviamo piatti da antipasto, alzatine e centrotavola meravigliosamente decorati. Un tripudio di rose nel centrotavola e nelle alzate laterali, sormontate da putti in bisquit.

Il tovagliato scelto per fare da sfondo a queste preziosità è in lino antico con intarsi in pizzo di Burano posato sopra un “trasparente” color rosa malva che occhieggia da sotto i ricami. (chiamasi “trasparente” il sottotovaglia in tinta unita che fa da base ad una tovaglia con intarsi. Che “traspare”, appunto, da sotto).

Foto e Allestimento di Shanaa_style

Da sempre Arte e Cultura sono strettamente legate. In questa foto vediamo un piatto verde in porcellana del periodo Fioristi Ginori. Questo stile Art Nouveau dei primi del 1900 fu creato dal pittore Luigi Tazzini dopo il suo ritorno dall’Esposizione universale di Parigi del 1900. Tazzini volle dare un tocco di unicità artigianale alla produzione di porcellane del Marchese Ginori riunendo un gruppo di pittori, anche giovanissimi, chiamati in seguito I Fioristi, specializzatisi in dipinti principalmente di fiori secondo lo stile Art Nouveau imperante in quel periodo. Si creava così una produzione alternativa di artigianato elitario alla produzione industriale del marchio Ginori.

Foto e Allestimento di Shanaa_style

Meraviglioso il centrotavola metà ‘800 in porcellana dipinta a mano “Vecchia Parigi” che trionfa con la sua composizione di rose e ederina. E’ stato scelto da Chiara come pezzo principale dell’allestimento richiamando, con le sue rose dipinte, l’ispirazione per le tavole di Maggio.

Foto e Allestimento di Shanaa_style

Un primo piano dei bellissimi piatti francesi dipinti a mano nel 1800. I calici in cristallo colorato sono di Boemia mentre la tazza in porcellana, anch’essa del periodo “Vecchia Parigi” ha decori di rose nei toni rosa e oro. Questo periodo di produzione artistica su porcellana è caratterizzato da una forte ispirazione romantica e floreale.


LA TAVOLA DI MADAME_DE_JONQUERETTES

La tavola di Marie di Madame_de_jonquerettes esprime tutta la sua delicatezza e sensibilità. Ho scelto delle foto che mettessero in evidenza soprattutto i particolari dell’allestimento, perchè sono proprio questi che ne trasmettono l’essenza gentile.

Composta dagli elementi essenziali, è questa una tavola che affascina: i vetri sottili dipinti a mano dalla stessa Marie, i colori tenui e l’ambientazione meravigliosa, un giardino al Sud della Francia..

Foto e Allestimento di Madame_de_jonquerettes

Trovo che questa foto descriva perfettamente la gentilezza di questa tavola: Marie esprime la sua creatività non soltanto allestendo tavole ma anche dipingendo bicchieri e bottiglie con una raffinatezza che richiama i decori ottocenteschi. Ghirlande di piccole roselline intramezzate da foglie e spruzzi dorati: la vena artistica di Marie ha trasformato questi oggetti in vetro in un servizio assolutamente ricercato.

Foto e Allestimento di Madame_de_jonquerettes

Essenziale, elegante, una tavola dai sapori e dai colori provenzali, il rosa dei fiori e il lilla della lavanda. Provenza anche nei Set de Table coordinati alla tovaglia, dai tipici stampati della Regione. Anche in questo allestimento ritroviamo mescolati lillà e rose: lillà nel decoro dei piatti francesi anni ’40 e le rose dipinte sui bicchieri e la bottiglia d’epoca. Delizioso anche il set in argento, per un tocco di preziosità, e il decoro di fiori freschi ricreato con garbo ai piedi dei portacandele.

Foto e Allestimento di Madame_de_jonquerettes

Primo piano della bottiglia decorata e della piccola composizione floreale ai piedi del portacandele in argento: l’eleganza nei piccoli particolari.


LA TAVOLA DI TABLE.CENTRIC

Quando Vanessa di Table.centric mi ha inviato le sue foto non ho avuto dubbi: erano perfette per l’articolo! Non solo per il colore rosa dell’intero allestimento, per rispettare il tema del mese, ma per l’armonia che trasmetteva questa tavola. E’ decisamente una tavola leggera e nello stesso tempo ricercata ed elegante. Emana la freschezza della primavera risultando comunque scenografica, come tutte le tavole di Vanessa.

Foto e Allestimento di Table.centric

In questa prima foto si vede tutta la ricchezza e la cura dell’allestimento. Vanessa segue ogni particolare, coordina, richiama gli stili, inserisce sfumature nel colore regalando profondità all’insieme. E soprattutto gioca tra candele e composizioni floreali per dei centrotavola indimenticabili.

Foto e Allestimento di Table.centric

Una foto in Flat Lay dove risalta la simmetria perfetta con cui Vanessa dispone i set da tavola. Allineati al millimetro tutti gli elementi dell’allestimento tanto da sembrare un riflesso caleidoscopico della stessa immagine, se non fosse per le sfumature di colore dei piatti in vetro dipinti e per le varianti dei legatovaglioli.

Foto e Allestimento di Table.centric

Bellissima foto dei particolari del posto tavola, dalla tovaglietta finemente ricamata, al tovagliolo in leggero tessuto di lino in colore armonico con l’allestimento seppur differente nel ricamo. Il piatto è finemente decorato a pennello e ricrea un prato primaverile con farfalle svolazzanti. Infine il legatovagliolo in velluto e ricami, leggero e ricco allo stesso tempo.

Foto e Allestimento di Table.centric

Vista da questa angolatura la tavola di Vanessa ha la perfezione delle tavole di rappresentanza. Al centro della tavola i candelabri e le piccole e paffute composizioni floreali sono sistemati per non intralciare gli sguardi e la conversazione ma nello stesso tempo per riempire con regolarità lo spazio centrale lungo tutto il tavolo. Bellissimi e raffinati i bicchieri di Lauredechocqueuse, artista formatasi all’Ecole des Beaux Arts a Parigi, completamente dipinti a mano e riproducenti un leggero prato fiorito.

Condividi su:
Translate »