Oltrelatavola
You Are Reading

Gypsophila Wedding

67
Wedding Allestimenti Tavola Decor 2021

Gypsophila Wedding

gypsophila wedding

Ph via

Nebbiolina, Velo di Sposa.. sono questi i modi comuni per chiamare i fiorellini della Gypsophila. Non a caso ricordano nuvole impalpabili con quei minuscoli petali bianchi raggruppati in rametti sottilissimi. Mescolati a fiori più importanti in bouquets e composizioni non fanno una grandissima figura, devo confessare. Usandoli come riempitivo, sembrano sempre i parenti poveri di fiori più colorati, più carnosi.. più tutto di loro.

Invece utilizzati da soli, e tanti, riempiranno con eleganza ogni allestimento con un budget davvero ragionevole rispetto alle altre composizioni floreali. Ho immaginato perciò un matrimonio dove questo fiore delicatissimo, simbolo di purezza ed innocenza, sia l’unico protagonista, disegnando sagome vaporose e leggere per allestimenti e decorazioni da sogno. Sembrerà di tuffarsi tra le nuvole, in una notte d’estate, circondati da ciuffi delicati di Gypsophila bianca (ma se volete una decorazione one-colour con questo fiore basterà spruzzarli leggermente con uno spray colorato. L’effetto finale stupirà piacevolmente i vostri invitati..).

Ph via

PARTECIPAZIONI ED INVITI

Se scegliete un matrimonio ispirato al tenero fiore della Gypsophila anche gli inviti avranno questa impronta delicata. Vi suggerisco degli inviti da far stampare in tipografia o, per una scelta più selettiva, da far dipingere da un’artista del settore. Un acquarellista per inviti sarà l’ideale. Per far risaltare la fragilità e il candore dei fiori di Gypsophila usate della carta color grigio cielo, decorati con un solo ciuffo di fiori oppure, per un invito più decorato, tralci di Nebbiolina a riempirlo.

Ph via

Ph via

Uno stile decisamente più nuovo per questa partecipazione, invito e biglietti RSVP (risposta all’invito: Répondez S‘il Vous Plait – Rispondere Per Piacere).

Dal colore grigio scuro grattato, quasi a ricordare la corteccia degli alberi, saranno perfetti per un matrimonio in mezzo alla natura, di un’eleganza rustica, a tema Gypsophila.

Ph via


CERIMONIA

Sia che scegliate una cerimonia all’aperto, estiva e leggera, o optiate per una più tradizionale celebrazione in Chiesa, le decorazioni con la Gypsophila vi aiuteranno moltissimo non solo per l’effetto scenografico ma anche nel budget contenuto, notevole merito di questo fiore leggiadro.

Ph via

Un allestimento all’aperto, in piena campagna, perfetto per questo periodo di riapertura post Covid. Bianco, luminoso, estivissimo e soprattutto leggero. Pur essendoci molti elementi decorativi l’insieme risulta soffice e mai pesante. Un colpo d’occhio incredibile per una scelta di matrimonio Total White.

Ph sn Ph dx

Al posto dei classici petali di fiori per delimitare il camminamento della sposa si è preferito sistemare due ali ininterrotte di Gypsophila in cui sono stati inseriti dei contenitori in vetro per candele galleggianti. Un modo discreto per aumentare il fascino e la leggerezza di questo allestimento.


Decorazione raffinata per le sedie degli invitati é legare dei mazzetti di Gypsophila su ogni singola seduta. Bianca naturalmente, per non rovinare l’effetto visivo d’insieme. Si possono legare con del nastro di juta per una scelta più country e naturale, oppure utilizzare del nastro di raso, nelle tonalità neutre, a formare dei POMANDER da appendere allo schienale, per un effetto ancora più romantico.

Ph sn Ph dx


Per un allestimento di stile country, con decorazioni self-made che taglino decisamente i costi del budget, ecco dei bellissimi ciuffi di Gypsophila inseriti semplicemente in secchi e tinozze di stagno. Un’idea semplicissima, super facile da realizzare, costo praticamente zero per un effetto delicato e chic. Poca difficoltà per ottenere un gradevolissimo risultato.

Ph sn Ph dx


Qui di seguito due allestimenti più ricercati: il primo organizzato elegantemente in un déhors, con ceste in vimini laccato e decorazioni ad arco e ballons sospesi, l’altro decisamente adeguato per uno chateau francese con sedie a medaglione in stile Luigi XVI e piccoli bouquets di Gypsophila legati alla base delle sedute con un fiocco di organza leggera.

Ph via

Ph via

Ph via


Per un’entrata scenografica, anche allestendo la cerimonia all’aperto, basterà creare un portale virtuale con due colonne sormontate da vasi neoclassici riempiti di Gypsophila. La sposa varcando questo ingresso percorrerà fino all’altare la passerella decorata ai due lati da ceste riempite di nebbiolina. Creare questo allestimento sarà ancora più utile se si vorrà ben separare la zona della cerimonia da quella dove si terrà in seguito il ricevimento.

Ph via

BOUQUET SPOSA E CESTINI DAMIGELLE

Se scegliete il fiore delicato della Gypsophila come Fil Rouge per il vostro matrimonio allora il bouquet perfetto sarà così: tondo, spumoso, leggero, quasi a sembrare dello zucchero filato. E se anche il vostro abito sarà una nuvola di tulle delicata, enfatizzerete sicuramente l’effetto finale.

Ph via

Potete arricchire il vostro bouquet con un nastro di organza candida per regalargli quel tocco di eleganza in più oppure potete lasciarlo “nature”, come nella foto qui sotto, con due o tre foglie intorno a decorarlo. Sarà adattissimo per un matrimonio campestre.

Ph via

Per un matrimonio estivo sarà perfetto questo insieme di vestito in pizzo e tulle e un semplicissimo ma importante bouquet di Gypsophila. Bellissimo ed elegante sia per una cerimonia boho che per un matrimonio più ricercato.

Ph via


Per le damigelle, soprattutto bambine, trovo che i cestini pieni di petali siano sempre appropriati: la tenerezza di un gruppo di bimbi che sparge petali di fiori prima dell’arrivo della sposa è ineguagliabile. Vi propongo tre tipologie di cestini floreali:

Il primo, completamente ricoperto di fiorellini di Gypsophila e per manico un nastro di velluto, è molto adatto a cerimonie habillées, eleganti.

Il secondo è il classico cestino dal bordo pieno di fiori delicati, assolutamente facile da ricopiare anche in un matrimonio self-made.

Il terzo suggerimento è in realtà una sfera di fiori, meravigliosa se portata da bimbe piccolissime, a riprendere l’idea di pomander fiorito decorato da un nastro di raso.

Ph via

Ph via

Ph via

PROCEDIMENTO PER IL POMANDER FIORITO:

In questo caso si utilizza una sfera di spugna da fioristi, la si ricopre con Gypsophila senza lasciare spazi vuoti. Poi si infila un nastro sottile facendolo attraversare per tutto il diametro della sfera e lo si ferma sotto nascondendo il nodo con i fiori. In ultimo si lega un nastro più largo in alto formando un fiocco come decorazione.

PORTA FEDI

Sempre a proposito di Pagetti e Damigelle ecco delle idee fresche e innovative al posto del classico cuscino di stoffa o piattino d’argento porta fedi. Di solito si chiede al bambino più giudizioso e tranquillo di essere custode delle fedi da portare agli sposi. Proprio perchè rimane sempre un bambino, ci dovrà essere un adulto a controllarlo per evitare sorprese all’ultimo momento.

Ph via

Un cuore completamente ricoperto di Gypsophila dove le fedi sono state legate con un nastrino color cipria. Questo è in realtà fermato a dei gancetti di filo di ferro nascosti tra i rametti dei fiori. Un porta fedi molto delicato e raffinato.

Ph via

Una coroncina di Gypsophila a forma di cuore per portare le fedi in un modo decisamente inusuale: sospese quasi come fossero su un’altalena. Innovativo ma sempre raffinato.

Per chi non rinuncia al cuscino di stoffa per portare le fedi eccolo sistemato in un cestino di vimini decorato con Gypsophila ed Edera, simbolo di unione eterna. Un contenitore fresco e country per matrimoni in campagna o in stile bohémien.

Ph via

ACCONCIATURE SPOSA E DAMIGELLE

Questi fiori impalpabili saranno valorizzati nella loro leggerezza da acconciature morbide in stile boho oppure da più classiche coroncine fiorite, perfette sia per la sposa sia per le bambine damigelle.

Ph sn Ph dx

Due soluzioni in stile Boho (Bohémien) utilizzabili con dei capelli lunghi o di media lunghezza. A sinistra, ciuffi di fiori sono intrecciati ai capelli formando una specie di mezza coroncina. Nella foto di destra invece i capelli, morbidamente acconciati, si mescolano con leggerezza a rametti di Gypsophila creando una decorazione molto delicata, quasi a ricreare un prato fiorito.


Ph via

Le coroncine di Gypsophila devono essere piene, compatte. Essendo i fiorellini molto fragili e delicati non devono esserci mancanze o rametti isolati, altrimenti si può rischiare un effetto misero.

Ph sn Ph dx

E PER QUEL TOCCO DI RAFFINATA LEGGEREZZA IN PIU’ ..

Molto carine le boutonnières di soli fiori di Gypsophila. Delicate e leggere, perfette per delle giornate estive. Da offrire, come sempre, ai signori invitati in un cestino all’ingresso della Chiesa o della location dove si celebrerà la cerimonia. Avendo un po’ più di cura nel sistemarle, data la leggerezza dei fiorellini.

Ph sn Ph dx

Sembra quasi una spuma fiorita questa decorazione molto particolare di ortensie bianche e rami di Gypsophila, a ricoprire completamente la parte anteriore del cofano della macchina che porterà la sposa alla cerimonia. Elegante, leggera e di grandissimo effetto.

Ph via

RICEVIMENTO

I TABLEAUX

Se si cerca un tocco di American Style, ecco il Tableau di Benvenuto per gli ospiti. Regala quello stile di cordiale informalità al ricevimento senza perdere di eleganza. Molto adeguato nei matrimoni Boho o Country.

Qui di seguito due proposte, la prima a guisa di cavalletto di pittore con decorazioni di Gypsophila e Felci, perfetta anche per un matrimonio in una location con giardino. La seconda, molto semplice da realizzare, si adatta in un contesto più country.

Ph via

Ph via


Sempre utile, qualunque sia il vostro tipo di cerimonia o ricevimento (Matrimonio, Battesimo, Birthday Party..) il Tableau per l’ assegnazione dei posti degli invitati. Si eviteranno corse e accaparramenti di posti oppure imbarazzanti dilemmi su dove sedersi.

Di solito viene sistemato in un angolo antistante la zona pranzo, ben visibile per gli invitati man mano che entrano dirigendosi ai tavoli.

Un Tableau molto delicato, assolutamente in linea con lo stile di questi fiori impalpabili. Questo nella foto è un Tableau di Benvenuto per una cerimonia di Battesimo ma sarà perfetto come Tableau per i posti degli invitati.

Ph via

Molto usato, soprattutto in matrimoni con non molti invitati, il Tableau costituito da una cassetta o contenitore e i vari cartoncini con il nome degli ospiti per tavolo. Semplice da realizzare e molto gradevole nella presentazione.

Le Petit Chateau Wedding – Jen and James

Ph via

E’ vero che i fiori di Gypsophila richiedono un allestimento compatto e spumoso. Però se si desidera mescolare la Gypsophila con altri fiori bisogna sempre mantenere nelle decorazioni una certa leggerezza. In questo Tableau forse si è ecceduto con la quantità di fiori tutto intorno al bordo, a scapito della delicatezza della Gypsophila.

Ph via


GLI ALLESTIMENTI E DECOR

Il fiore di Gypsophila si presta sia per le decorazioni più ricercate che per gli allestimenti in stile Country e Shabby. Ho voluto selezionare differenti decorazioni per poter incontrare il gusto e la sensibilità di più lettori.

Ph sn Ph dx

Ancora molto richieste e sempre divertenti e romantiche le grandi iniziali degli sposi o la scritta LOVE ad un matrimonio. Aggiungono una nota tenera all’allestimento. In questo caso le abbiamo ricoperte di fiorellini per un impatto ancora più leggero e delicato.

Si possono ottenere con una sagoma in rilievo in cartone riempita di spugna da fiorista dove poter inserire gli steli dei fiori (in questo caso della Gypsophila).

Ph via

Per un’organizzazione estiva nulla di meglio che allestire dei piccoli mazzetti di fiori utilizzando delle vecchie lampadine come vasetti contenitori. Con un po’ di abilità si potranno appendere ai rami degli alberi nella zona aperitivo o per il momento del taglio della torta. Per illuminarli si potranno mescolare ai fili di lampadine da esterni, da sempre molto scenografici ed utilizzati per i rinfreschi in esterno.


Due décors per creare angoli di atmosfera: una scaletta rustica con mazzi di fiori bianchi in contenitori di vetro illuminati da una lanterna Shabby e vecchie valige impilate addolcite da un grande ciuffo di Gypsophila in un barattolo di vetro. Sono allestimenti assolutamente semplici da ricreare, molto adatti se volete organizzare da soli il vostro matrimonio.

Ph sn Ph dx

Romantiche e di grande effetto le tende in leggero tulle o voile, da montare per contrasto in un interno rustico. Come embrasse dei rami intrecciati di Gypsophila a richiamare il tema del Wedding.

Ph via


Queste piccole decorazioni sono perfette come centrotavola per i tavoli del rinfresco o anche per gli angoli conversazione degli ospiti. Utilizzare il fiore della Gypsophila come unico decoro floreale dà la possibilità di ottenere un allestimento estremamente delicato e leggero sia per la cerimonia che per il rinfresco.

Ph via

DECORAZIONI TAVOLE

I fiori leggeri e spumosi della Gypsophila permettono di creare delle composizioni per i centrotavola estremamente varie e sempre eleganti, grazie alla loro consistenza quasi impalpabile. Sistemate sia come runner lungo un tavolo imperiale o al centro del classico tavolo rotondo, queste decorazioni cattureranno l’attenzione senza appesantire l’allestimento.

Qui di seguito due esempi di decorazione floreale di Gypsophila lungo tavoli imperiali: nel primo il colore dominante è il bianco, dalla tovaglia, alle candele alla location del rinfresco. Tutto questo regala una sensazione di naturale freschezza.

Ph via

Qui sotto abbiamo invece una ricchissima composizione di fiori e candele sottili, protette sempre da vetri antivento, dove il fiore di Gypsophila viene enfatizzato dalla trasparenza del tavolo in vetro e dei piatti e cristalli, risultando in questo modo l’unico punto di colore dell’allestimento. L’insieme risulta estremamente raffinato e scenografico.

Ph via

Un allestimento romantico, dove le decorazioni floreali sono sistemate intorno ai singoli posti tavola, per una presentazione differente e raffinata. Ricco l’insieme ma nello stesso tempo non appesantito, grazie al servizio di piatti moderno e lineare. Perfetto anche per un matrimonio Boho.

Ph via


QUALCHE IDEA PER UN CENTROTAVOLA…
…RUSTICO?

Ph via

Centrotavola super facili per delle cerimonie rustiche con allestimenti in mezzo alla natura. In entrambi un mazzo di Gypsophila è l’unica semplicissima composizione. Nel secondo centrotavola si aggiungono delle delicate sfumature rosa cipria nelle candele e nella scritta indicante il numero del tavolo. Pur essendo molto semplici e fai-da-te risultano comunque soluzioni vincenti e moderne.

Ph via


…AD ALBERO SPUMEGGIANTE?

Ph via

Due soluzioni assolutamente scenografiche e di grande effetto, adatte per matrimoni importanti ed eleganti. Nella prima il balloon di Gypsophila è sospeso sulla tavola tramite delle lunghe stecche dorate a sostenerlo, mentre nella seconda foto esce a sorpresa da una base di vetro trasparente.

Ph via


…EASY & FAI DA TE?

Facilissimi questi centrotavola, da fare da soli per decori Last Minute: abbiamo dei barattoli in vetro con della corda legata intorno, oppure lo stesso barattolo ma come unica decorazione un fiocco in nastrino di juta. Infine un vasetto in vetro-mercurio (possono essere utilizzati nell’allestimento vasi di vetro-mercurio di dimensioni e forme differenti) con inserito tra i fiori il numero del tavolo scritto in corsivo. Molto di moda questa soluzione.

Ph sn Ph dx

Le Petit Chateau Wedding – Jen and James

Ph via


…IPER-CLASSICO?

Una composizione estremamente elegante, dove una fitta boule di Gypsophila è contenuta in una coppa argentata.

Per cerimonie curate nei minimi dettagli. Magnifiche anche con un numero ristretto di invitati.

Ph via

Infine ho voluto mostrare il classicissimo centrotavola con candela inserita in un anello di fiori. Utilizzando la Gypsophila sarà sì classico, ma molto pulito e lineare nell’insieme. Per ogni tipo di cerimonia o anniversario, stile boho o super tradizionale, per pochi o molti invitati. Insomma.. l’apoteosi della classicità si abbina a praticamente tutto!

Ph via

WEDDING CAKE

Tanti stili per un matrimonio e altrettanti stili per la Wedding Cake, che rappresenta, con il brindisi agli sposi, il momento più importante del ricevimento. L’importanza della torta matrimoniale è enorme, perchè non solo deve rispecchiare i gusti gastronomici degli sposi ( e per quel che sarà possibile avvicinarsi anche ai gusti degli invitati) ma sarà anche il riflesso della personalità della sposa.

Una sposa amante della natura e della raffinata semplicità sceglierà lo stile Boho chic per il suo giorno, contrariamente a chi rimane ancorata alle classiche tradizioni che vorrà un matrimonio, e di conseguenza una Wedding Cake, che rispecchi assolutamente i canoni dell’eleganza e della classicità.

Qui di seguito alcuni esempi di Wedding Cake a tema Gypsophila da cui prendere spunto come ispirazione:

Ph via

Una Torta Spatolata con giri di fiori leggeri alla base di ogni strato. Il Topper molto trendy ha la scritta MR & MRS tridimensionale. Sarà perfetta per un matrimonio elegantemente spontaneo.


Ph via

Altra Torta Spatolata, questa volta con delle foglie di colore verde scuro a contrastare il Total White. Per un matrimonio Boho o organizzato in mezzo alla natura.


Ph via

Una torta classica nella presentazione: più strati, lumini intorno a creare atmosfera, ciuffi di fiorellini tra i vari strati e una nuvola spumosa alla base. Raffinata e adeguata per un matrimonio che rispetti la tradizione con eleganza.


Ph via

Raffinata ma con un tocco di modernità nel decoro delicato che riprende, appena accennato, il colore del verde dei fiori alla base.


Ph via

Più che una torta è un insieme di torte, per un effetto scenografico, sontuoso, da Matrimonio Superstar. Le torte sono tutte decorate con ganache bianca e rilievi di zucchero e crema, nel più puro stile wedding. Per la sue dimensioni la composizione è stata sistemata su un tavolo da centro stanza, probabilmente manifattura inglese ‘800. Un fitto cerchio di Gypsophila intorno alla base della torta, con la sua leggerezza, evita di caricare ulteriormente l’insieme.


Ph via

E infine una torta per una sposa non convenzionale: una gigantesca alzata di cupcakes con un mix di gusti per soddisfare tutti gli invitati, intervallati da ciuffi delicati di Gypsophila proprio come nelle torte più tradizionali.

Divertente e molto comoda, sia per gli sposi che per gli invitati, in quanto ognuno potrà scegliere il proprio dolcino e magari portarlo a casa per ricordo. Per un matrimonio giovane e fuori dagli schemi classici.

L’IDEA IN PIU’ PER UN DRINK

Tra i tanti modi di utilizzare il fiore della Gypsophila in un rinfresco ecco due presentazioni davvero invitanti per offrire cocktails e drinks ai vostri invitati. Semplicissime da realizzare, come sempre, per non complicare ulteriormente l’organizzazione del ricevimento.

A sinistra un cocktail di Prosecco e succo di Pompelmo rosa arricchito da lamponi come decorazione. Un ciuffo di gypsophila legato intorno con un nastro renderà assolutamente unica questa presentazione.

A destra un analcolico ghiacciato di Limone e Lime presentato in piccole coppe di vetro con un rametto sottilissimo dentro a decorare. La cannuccia corta dorata a riprendere il bordo della coppa è il tocco di eleganza in più.

Ph sn Ph dx

Condividi su:
Translate »