Oltrelatavola
You Are Reading

Dolce Natale

50
Natale Cooking Cooking 2021 Curiosità

Dolce Natale

Dolce Natale

Ph via

Si dice Natale e immediatamente pensiamo a Panettone e Pandoro, tanto questi dolci sono legati alle festività del periodo. Non c’è infatti tavola imbandita dove non appaia almeno una di queste classiche prelibatezze che da sempre dividono gli italiani: chi preferisce l’impasto morbido ma meno zuccherino e pieno di uvetta e canditi del Panettone e chi invece non sa resistere al burroso e soffice Pandoro, tanto amato dai bambini proprio per la sua semplicità di ingredienti.

Si sa che il Panettone è di origine Milanese mentre il Pandoro è di Verona ed entrambe queste specialità hanno una tradizione culinaria secolare che forse non molti conoscono. Ma come e quando furono creati questi due dolci così buoni e per questo così famosi?

L’origine del panettone pare risalga ai tempi di Ludovico il Moro, quando il cuoco di palazzo bruciò per dimenticanza il dolce che aveva preparato per il pranzo natalizio dove erano stati invitati tutti i nobili e conestabili del vicinato. Non sapendo come rimediare venne fortunatamente in suo aiuto lo sguattero Toni che con la farina rimasta, delle uova, zucchero e un po’ di frutta candita della dispensa creò un impasto lievitato che fu presentato a tavola ancora tiepido di cottura. La reazione dei commensali fu entusiasta e Ludovico il Moro chiamò il cuoco per sapere il nome di quel dolce squisito. “L’è ‘l Pan del Toni” disse il cuoco, dando così origine alla tradizione del Panettone.

La sua storia si intreccerà di nuovo con la storia di Milano quando nel 1800, durante l’occupazione austriaca della Lombardia, il Governatore della città era solito offrire questa specialità al principe Metternich, che ne era ghiotto, come dono personale.

Il pandoro sembra abbia origini ancora più antiche, addirittura ai tempi di Plinio il Vecchio, dove si trova una ricetta dolciaria a base di farina, burro e olio. Questa sarà la base del “Pan de Oro” che nel XIII sec. veniva presentato sulle tavole veneziane più sontuose ma sarà soltanto nel 1894 che Domenico Melegatti, fondatore dell’omonima industria, creerà la ricetta del dolce come la conosciamo oggi, facendosi anche aiutare dal famoso artista impressionista Angelo Dall’Oca Bianca, anch’egli veronese, nell’ideare la tipica forma a stella che caratterizza questo dolce.

Ph via
Produzione di Panettoni e Pandori nell’azienda Melegatti inizio secolo scorso

Oggi abbiamo raccontato l’origine delle due specialità natalizie più diffuse in Italia ma il nostro patrimonio culturale è talmente vasto da consentirci di scoprire altri dolci caratteristici viaggiando con aneddoti e fantasia attraverso i secoli e le regioni.

Condividi su:
Translate »